Consiglio di Stato, Sez. V, 10 aprile 2019

Nei contratti stretti con la mano pubblica l’attestazione del possesso dei requisiti speciali di partecipazione è anche dimostrato con le referenze bancarie, che costituiscono uno dei mezzi di prova dei requisiti economico - finanziari necessari per l’aggiudicazione.

Al Concorrente è richiesto di indicare la correttezza e puntualità dei propri rapporti con l’istituto bancario, anche senza l’uso di formule sacramentali.

L’incompletezza della documentazione attestante il requisito in parola è sanabile con soccorso istruttorio.

 

 

 

Abbonati per continuare a leggere

Un anno di abbonamento a soli 89.90 €

Sei già abbonato? Accedi